DA FIESA CONFESERCENTI UN FONDO INTEGRATIVO PER I LAVORATORI DELLE AZIENDE DI PANIFICAZIONE


PESCARA – Un fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori delle aziende di panificazione e attività affini. L’ha presentato al Saral Food 2018 di Pescara la Fiesa Assopanificatori Confesercenti. Il Fonsap garantisce un Piano di assistenza integrativa ai lavoratori e garantisce una protezione completa in quanto possono usufruire delle prestazioni anche i familiari (coniuge/convivente “more uxorio” come da stato di famiglia dell’Iscritto e figli fiscalmente a carico dell’iscritto).

Alla presenza del direttore di Fonsap, Angelo Pellegrino e del vice presidente nazionale di Assopanificatori, Vinceslao Ruccolo, è stata presentata anche la “Mini guida” alle prestazioni di assistenza sanitaria integrativa, realizzata dal Fondo in collaborazione con UniSalute e UnipolSai.

Pellegrino e Ruccolo hanno illustrato ai panificatori presenti che il Fonsap, in sostanza, ha lo scopo di garantire, ai lavoratori iscritti, nonché, alle parti datoriali, titolari, soci e familiari i cui lavoratori dipendenti siano tutti iscritti al Fondo, lavoratori a tempo determinato con durata del rapporto di lavoro inferiore a nove mesi nell’anno solare e pensionati che siano già stati iscritti al Fondo per almeno cinque anni e che all’atto del pensionamento ne facciano richiesta, trattamenti di assistenza sanitaria integrativa, secondo le modalità stabilite dal Regolamento.

Vinceslao Ruccolo ha tenuto a precisare come Fiesa Assopanifiatori è impegnata in un sistema informativo capillare in tutta l’Italia, al fine di implementare l’azione di assistenza integrativa che il Fondo per garantire ai panificatori una protezione della salute completa ed efficace. Il Fonsap è stato costituito in attuazione dell’articolato assistenza sanitaria integrativa del vigente Contratto collettivo nazionale di lavoro per il personale comunque dipendente da Aziende di Panificazione anche per attività collaterali e complementari nonché da Negozi di vendita al minuto di pane, generi alimentari e vari. Lo stesso ha natura paritetica tra le parti datoriali e dei lavoratori stipulanti il Ccnl-Panificazione vigente ed è stato costituito ai sensi dell’articolo 36 e seguenti del Codice Civile, ha natura giuridica di Associazione non riconosciuta e non ha scopo di lucro.

Angelo Pellegrino, direttore di Fonsap, ha evidenziato che il Fondo è frutto del sistema della bilateralità che, in funzione del Ccnl della panificazione ha portato alla costituzione anche dell’Ente bilaterale Ebipan che ha lo scopo di gestire i rapporti tra imprese e parti sociali in funzione dello sviluppo e dell’implementazione della panificazione in Italia.

Sono Soci del Fonsap Assopanificatori, aderente a Fiesa Confesercenti; Federazione italiana panificatori, Panificatori-pasticceri ed affini; Flai Cgil (Federazione nazionale lavoratori agroindustria); Fai Cisl (Federazione agricola alimentare ambientale industriale italiana); Uila Uil (Unione italiana dei lavori agroalimentari).

Il Fondo Fonsap ha sede a Roma, in Via Flavia 3.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021