L’ABRUZZO NEL PRIMO SPOT DEL PASTIFICIO RUSTICHELLA


PESCARA – La presentosa, gioiello simbolo dell’Abruzzo, spicca sul collo di una giovane donna che evoca la Mila di D’Annunzio e di Michetti e si muove sinuosa tra tele di lino. Sullo sfondo la pasta.

In 30 secondi del suo primo spot, Rustichella d’Abruzzo ha concentrato alcuni simboli della terra abruzzese, raccontandone tradizioni e valori.

Lo spot, realizzato dal regista Pierluigi Di Lallo, che andrà in onda sui canali Sky, è stato presentato questa mattina in Provincia a Pescara, sotto lo sguardo della maestosa Figlia di Iorio.

A presentare il video promozionale sono stati Gianluigi Peduzzi e Maria Stefania Peduzzi, presidente e project manager del pastificio con sede a Pianella (Pescara), il regista, il presidente della Provincia, Antonio Zaffiri e il sindaco di Pianella, Sandro Marinelli.

“Lo sport rappresenta quello che abbiamo fatto quest’anno – ha detto il presidente Peduzzi -. Abbiamo rivisto i processi aziendali, di digitalizzazione e ci siamo concentrati sula formazione del personale”.

Protagonista assoluto dello spot, come ha spiegato Maria Stefania Peduzzi, mente ideatrice del video, è l’Abruzzo, che compare con la pasta e le sue materie prime, il rimando alla donna dannunziana, l’utilizzo della presentosa e ancora l’allestimento con tessuti di lino.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021