“MONTESILVANO RESISTI”, ECCO IL VIDEO SCACCIA NEGATIVITÀ


MONTESILVANO – Il piccolo pontile che affaccia sul mare. Sotto una scritta. Un invito: “Montesilvano resisti”.

È il primo frame del video motivazionale, promosso dal Comune di Montesilvano (Pescara).

L’idea è stata lanciata dall’assessore Alessandro Pompei, da sempre attentissimo al coinvolgimento, anche social della sua città, e la realizzazione è stata affidata alla sensibilità di Giulio Tolli, fotografo, titolare dello studio Photo Zone e influencer montesilvanese.

Nei due minuti si susseguono, come i versi di una poesia, le immagini di una Montesilvano scaldata dal sole primaverile dei giorni scorsi. Domina il mare che, forse più di ogni cosa, manca in questi giorni di isolamento forzato a chi è abituato a rivolgere a lui i suoi pensieri più intimi come si fa con un confidente. E poi il borgo, gioiello incontaminato della città, il Colle della Vecchia, la natura e i balconi dai quali si intravedono i messaggi arcobaleno dei montesilvanesi, perché “andrà tutto bene”.

L’altro grande protagonista del video sono i volontari della Protezione Civile, con le loro divise gialle, guanti e mascherine che supportano con la spesa, l’acquisto dei farmaci o anche solo una parola di conforto i tanti cittadini spaventati da questo subdolo virus.

Il video divulgato attraverso la pagina Facebook del Comune di Montesilvano si conclude con un positivo “Ce la faremo”.

“Quando tutto questo sarà finito avremo il dovere morale di ricordarci di quanto abbiamo sofferto gli uni lontani dagli altri – ricorda attraverso un post l’assessore Pompei -. Ci dovremo ricordare di quanto abbiamo fortemente desiderato tutte quelle cose che prima, forse, ci eravamo abituati a dare un po’ troppo per scontato. Adesso probabilmente siamo capaci di apprezzare tutta la bellezza che c’è intorno a noi, adesso finalmente sappiamo renderci conto di quanto siamo fortunati a vivere in un posto cosi”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.