PASTA VERRIGNI PER PAOLO SORRENTINO DALLA BUZZANCA ALL’AQUILA


L’AQUILA – Il regista del film La Grande Bellezza, Paolo Sorrentino, vincitore del premio Oscar 2014 per il miglior film straniero, è all’Aquila per una serie di sopralluoghi che forse lo porteranno a girare proprio in città il suo prossimo film. Per pranzo Sorrentino ha scelto il ristorante Percorsi di Gusto della chef Marzia Buzzanca.

“Una delicatezza umana ormai rara – dice la pizzaiola gourmet parlando del regista famoso in tutto il mondo per i suoi capolavori cinematografici – Davvero una bella persona, di quelle che non si trovano più, che al tavolo chiede le cose con eleganza – aggiunge – quasi come non volesse disturbare”.

Vincitore di quattro European Film Awards, cinque David di Donatello, sette Nastri d’argento, un Oscar e un Golden Globe, Sorrentino ha ordinato una pasta estiva, “mezze maniche Verrigni con pomodorini, capperi, tonno, cipolla di Tropea e basilico – rivela Marzia – oltre ad un piccolo antipasto nell’attesa del primo e acqua del Gran Sasso come bevanda”.

Il regista, scenaggiatore e scrittore napoletano, ha presentato cinque dei suoi film al Festival di Cannes aggiudicandosi il premio della giuria per Il Divo, candidato anche al premio Oscar, il film sulla vita del senatore a vita Giulio Andreotti, interpretato da un impeccabile Toni Servillo, che ha fatto discutere un’intera classe politica ottenendo riconoscimenti e recensioni molto positive dalla critica nazionale ed internazionale.

Un altro capolavoro è This Must Be the Place, il suo primo film in lingua inglese, vincitore del David di Donatello, con un grande Sean Penn nel ruolo dell’attore protagonista.

 

 

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021