TURISMO ESPERIENZIALE, 14 PROPOSTE FINANZIATE DALLA FONDAZIONE CARISPAQ


L’AQUILA – Sono state presentate oggi pomeriggio, presso la sede della Fondazione Carispaq, le proposte selezionate nell’ambito del bando peer la realizzazione di progetti innovativi nel settore del turismo esperienziale nella provincia dell’Aquila, pubblicato nel mese di maggio scorso.

L’iniziativa promossa e finanziata dalla Fondazione con lo stanziamento di 200mila euro, è stata realizzata d’intesa con FondAq s.r.l. la società strumentale della Fondazione stessa. Sono state selezionate quattordici proposte, tra le 33 domande pervenute, per l’avvio d’iniziative turistiche soprattutto nei piccoli centri dell’aquilano, della Marsica e della Valle.

Si tratta di progetti turistici che valorizzano aspetti unici ed irripetibili del territorio o dei territori che prendono in considerazione. Ci sono le grotte, la montagna, gli altipiani, l’arte e l’antropologia; c’è il cineturismo e l’enogastronomia; le tradizioni, il folklore e il patrimonio culturale. Insomma quattordici proposte che rappresentano la nuova frontiera del viaggio e un’evoluzione culturale della fruizione turistica. Un nuovo modo di concepire il turismo che tende a trasformarsi sempre di più in una reale esperienza di vita che coinvolge emotivamente l’ospite.

Sono stati finanziati progetti che prevedono la realizzazione di “pacchetti turistici” in grado di “raccontare” in maniera inedita il territorio e le sue peculiarità con l’obiettivo di offrire al visitatore un’esperienza nuova ed indimenticabile a contatto diretto con i luoghi e le comunità locali.

Tutti i progetti selezionati sono incentrati sul concetto di “innovazione”, non soltanto per l’idea in sé, ma anche per il modello di promozione e comunicazione che attuano, basato sulle moderne tecnologie. Le proposte scelte presentano, tra le priorità, la valorizzazione delle infrastrutture e delle filiere turistiche esistenti nei territori interessati, andando così ad incidere direttamente sullo sviluppo locale. Nel corso della presentazione odierna, servita anche a mettere in dialogo le singole realtà che operano nel settore del turismo esperienziale, è intervenuto il blogger ed accompagnatore turistico Rocco D’Alessandro coofondatore di Vitamina Project, progetto basato sul turismo esperienziale e sostenibile, che ha parlato delle potenzialità di questo nuovo modo di interpretare il territorio. Partendo dalla conoscenza e valorizzazione delle particolarità che ogni luogo può offrire, il turismo esperienziale deve regalare al viaggiatore un’esperienza di vita fatta di valori e sentimenti.

“Siamo molto felici dei risultati ottenuti con il bando ‘Turismo Esperienziale’ – ha detto il presidente della Fondazione Carispaq Domenico Taglieri – e per questo abbiamo pensato di riproporre l’iniziativa anche nei prossimi anni. E’ stato molto difficile scegliere tra le tantissime candidature pervenute, ma quelle selezionate e presentate oggi sono particolarmente in linea con l’idea di progetto innovativo richiesto dal bando, capace di contribuire alla ripresa del settore turistico locale duramente colpito dall’emergenza Covid. Con questa iniziativa vogliamo anche partecipare alla creazione di un nuovo modo di promuovere la nostra provincia. Siamo convinti, infatti, che il nostro territorio dispone di tutte le risorse, naturali ed umane, per diventare meta turistica attrattiva capace di intercettare i nuovi trend e flussi turistici che mettono al centro del viaggio la partecipazione attiva del visitatore”.

Nel corso dell’evento sono state illustrate dai protagonisti le proposte turistiche selezionate alla presenza degli amministratori dei territori interessati con l’idea di rafforzare la collaborazione e la sinergia tra tutti gli stakeholders locali. L’auspicio è che le iniziative presentate oggi possano contribuire ad uno sviluppo delle aree interne e, mettendosi in rete, a creare un’offerta di turismo integrato.

Nel corso dell’incontro odierno la Fondazione Carispaq ha anche annunciato la realizzazione a breve di un’iniziativa di formazione sul tema della cultura d’impresa articolata su quattro appuntamenti e rivolta a tutti gli interessati alla nuova imprenditorialità e quindi anche ai beneficiari del Bando Turismo Esperienziale. L’iniziativa di formazione sarà con Programma Virgilio.

I VINCITORI

  1. Associazione Monte Serrone A spasso Con La Geologia: la Marsica com’era e
    com’è
  2. Associazione Straperetana Alla scoperta della “Piana del Cavaliere”
  3. Fondazione Silvio Salvatore Sarra Profumo di Zafferano
  4. Asd Le siepi country farm Cento anni dopo… con gli occhi di Estella
  5. ASD BIKE99 EMAQ Emozioni in Montagna con Artisti in Qualità
  6. TAVOLA ROTONDA SOC. COOP. A R.L. Campo Di Giove, comunità in movimento
  7. Società cooperativa Il Bosso A passi di vita
  8. Associazione Cuore dei Confini Con gli occhi di Escher – Riflessioni di viaggio
  9. SETTE BORGHI SOCIETA’ COOPERATIVA A RESPONSABILITA’ LIMITATA in vacanza con i 5 sensi
  10. Aps LOCALEVOLUTION Scanno: il borgo dei fotografi
  11. Casa delle Culture Itinerari di….vini.
  12. Associazione “I Viaggiatori nel Parco” Cinetrekking e Movie Tour del Gran Sasso d’Italia
  13. Associazione Culturale Leonart CinemAbruzzo Campus
  14. Associazione Nazionale Città delle Grotte Giù in grotta, un’esperienza unica

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021