TURISMO SUI PASSI DEI PAPI, 277 CHILOMETRI IN 15 TAPPE TRA ROMA E L’AQUILA


L’AQUILA – Prende forma il percorso “Sui passi dei Papi”, uno dei tratti più suggestivi del “Cammino del Perdono” previsto dalla legge regionale proposta dal presidente della commissione consiliare Turismo, Lorenzo Berardinetti e approvata all’unanimità dal Consiglio regionale d’Abruzzo.

Il Cammino, che è stato presentato al Santuario della Madonna dei Bisognosi di Pereto (L’Aquila), è un percorso di 277 km che si snoda in 15 tappe, da Roma a L’Aquila ed è il risultato di un lavoro sinergico tra la Dmc “Consorzio Celestiniano”, ideatore del progetto, le amministrazioni locali e l’attività di coordinamento dello “Sportello Europa Abruzzo”.

“Un’unità di intenti per un’occasione di sviluppo del territorio che vuole crescere attraverso il suo patrimonio naturalistico, religioso e culturale – dice Berardinetti in una nota – cogliere le possibilità offerte dall’atlante dei cammini abruzzesi, come in questo caso, vuol dire puntare sullo sviluppo turistico della Marsica, coinvolgendo gli operatori locali interessati al progetto destinato a migliorare l’assetto economico e sociale del nostro comprensorio”.

“Questo è solo l’inizio – conclude Berardinetti – gli effetti positivi della legge sui cammini abruzzesi saranno presto ancor più visibili e tangibili e tutti i soggetti protagonisti del cambiamento in atto, avranno l’opportunità di contribuire alla crescita culturale della nostra regione”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022