VIA L’INSEGNA VINI E OLI, A PESCARA VECCHIA ARRIVA MARKET GOLD CON GLI ARROSTICINI D’AUTORE


PESCARA – È davvero la fine di un’era. L’insegna di Vini e Oli a Pescara vecchia sparirà definitivamente. A più di un anno e mezzo dalla chiusura del bar, vineria e ristorante di via Corfinio, punto di riferimento per generazioni di pescaresi e non solo, sono cominciati i lavori per un’attività tutta nuova.

Al suo posto sta per arrivare Market Gold, il progetto di Mario Palladinetti, imprenditore della ristorazione e della movida notturna, titolare del club Natura e di Market Bistrot, che ha deciso di duplicare nel centro storico il progetto già attivo in zona piazza Muzii.

Il piano di rinascita del palazzetto a tre piani che per 20 anni ha portato il marchio di Vini e Oli racchiude cocktail, ristorazione, ma pure produzione artigianale.

Al piano terra, nella sala centrale di ex Vini e Oli, sorgerà un cocktail bar tutto nuovo. Al primo piano, dove c’era il ristorante, si continua nel segno della ristorazione, rigorosamente made in Abruzzo, come avviene già in centro, in piazza Muzii dove il concept Market Bistrot ha radicalmente cambiato Salsedine (il locale di pesce, sempre di Palladinetti, che era attivo negli stessi spazi).

Al secondo piano verranno realizzati la cucina e un laboratorio per la lavorazione artigianale delle carni e la produzione degli “Arrosticini d’Autore”, altro marchio registrato da Palladinetti, che ovviamente verrà servito nel ristorante, e approderà per la vendita al dettaglio più avanti in un box al mercato coperto a Porta Nuova. Entro la metà di aprile il nuovo locale aprirà con il cocktail bar, per arrivare entro settembre con tutta la struttura operativa.

Un progetto ambizioso, che diventa una sfida ancora più complessa, perché tocca un luogo iconico di Pescara. Un locale magico che ha visto crescere i pescaresi, regno incontrastato di serate indimenticabili con djset nel weekend, ma anche ideale per una chiacchierata infrasettimanale di fronte a una birra o un calice di vino.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022