CORONAVIRUS, IN ABRUZZO #LACULTURANONSIFERMA CON LA #MUSICALLAFINESTRA


CHIETI – La musica come un’arma di difesa dal coronavirus. Almeno per l’anima.

Parte da questo presupposto l’iniziativa #laculturanonsiferma, promossa proprio in queste ore dalla Music & Art International Giuliano Mazzoccante, l’accademia teatina nata da un’idea del pianista chietino Giuliano Mazzoccante.

Bloccata nelle sue attività dal decreto della presidenza del Consiglio dei ministri, l’accademia ha pensato a un modo per continuare a fare musica, attraverso l’iniziativa #musicallafinestra.

“Alle 16,30 tutti coloro che hanno uno strumento in casa, potranno aprire la finestra e suonare dal vivo per 10 minuti, se le norme condominiali lo consentono e nel rispetto del buon vicinato – spiega nel suo appello Giuliano Mazzoccante – . Sarà un modo, riteniamo, di farci sentire, farci sentire vivi e con il cuore aperto alla bellezza. Ci rivolgiamo anche ai più piccoli, che potranno continuare a studiare musica e dedicarsi allo strumento con motivazione”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.