FRANTIC FEST: TRE GIORNI DI ROCK, METAL E PUNK A FRANCAVILLA AL MARE


FRANCAVILLA AL MARE – Venti in totale le band che si esibiranno al Tikitaka Village di Francavilla al Mare (Chieti) per il Frantic Fest 2017, un evento che rappresenta qualcosa di mai tentato prima in Abruzzo, ispirato ai grandi festival europei. L’intento dell’organizzazione è quello di unire sotto la stessa bandiera diverse sottoculture di musica alternativa, abbattendo le barriere tra i generi musicali.

La prima edizione del festival si svolgerà nelle giornate di giovedì 17, venerdì 18 e sabato 19 agosto e vedrà alternarsi sui due palchi allestiti nell’ampio spazio del Tikitaka Village, nomi di spicco del panorama rock, metal e punk internazionale.

Troveremo il prog rock di Claudio Simonetti’s Goblin – autori delle colonne sonore di Profondo Rosso, Suspiria ed altri film del maestro dell’horror Dario Argento – la psichedelia heavy degli Ufomammut, l’hardcore punk di Raw Power e Slapshot (Usa), il rock alternativo intriso di folk degli Spiritual Front e di scuola post punk dei Soviet Soviet, ed inoltre saranno presenti figure storiche del metal scandinavo come Grave (Svezia), Aura Noir (Norvegia), Impaled Nazarene (Finlandia) e Martyrdöd (Svezia), più un nutrito gruppo di band dell’underground italiano.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021