GIURATO E NOCENZI CHIUDONO GONG-OH! SPAZIO ALLE AUDIZIONI DEL CORO DI FACTORY SOUND


L’AQUILA – La rassegna di musica d’autore Gong-Oh! giunge al termine. Dopo quattro giorni di musica, spettacoli musicali, concerti, proiezioni di documentari dedicati a grandi cantautori e uno spazio speciale con Gianni Rodari dedicato a bambine e bambini, Gong-oh! arriva alla sua giornata conclusiva, quella di sabato 6 novembre, sempre in Auditorium del Parco.

La giornata conclusiva della rassegna sarà aperta dalle audizioni del coro Factory Sound. A partire dalle 15,30, sarà possibile partecipare alle audizioni per entrare a far parte del coro dell’accademia musicale della scuola di via Fabio Cannella, nel cuore del centro storico. 

A seguire, alle 18, calcherà il palco dell’Auditorium un cantautore che definisce se stesso un “Artigiano romano”: Flavio Giurato. Giurato è un folle visionario, inscritto nella “nicchia” della canzone italiana. Restituirà all’Aquila un importante e raffinato contributo di bellezza e poesia controcorrente.

Alle 21 partirà l’ultimo appuntamento di Gong-oh!, del quale sarà protagonista indiscusso Vittorio Nocenzi, fondatore dell’iconico Banco del Mutuo Soccorso, con lo spettacolo “Nati liberi, racconti in musica e parole di Vittorio Nocenzi”.

Considerato tra i più importanti tastieristi e compositori di sempre, Nocenzi racconterà la storia del Banco del Mutuo Soccorso, in una preziosa testimonianza che traccerà il percorso del gruppo partendo dalla genesi del progressive rock fino ad arrivare ai giorni nostri.

Info e prenotazioni su www.gongoh.it.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022