“MERAVIGLIE A PORTATA DI MANO”, DOMENICA A CIVITARETENGA SECONDO APPUNTAMENTO CON QUARTETTO DI FISARMONICHE


NAVELLI – Secondo appuntamento, domenica 26 luglio alle 21,30, per “Meraviglie a portata di mano”, il cartellone che dal 25 luglio al 22 agosto porta sulla Piana di Navelli concerti e spettacoli, escursioni a piedi e in mountain bike, degustazioni enogastronomiche, incontri e visite guidate.

In piazza Garibaldi a Civitaretenga, frazione di Navelli (L’Aquila), sarà la volta de “Il Quinto elemento” con protagonista il Quartetto di fisarmoniche Aires.

L’appuntamento è a cura della Società aquilana dei concerti “Bonaventura Barattelli”, che insieme ai cinque comuni del comprensorio – Navelli, Caporciano, San Pio delle Camere, Prata d’Ansidonia e Carapelle Calvisio – e alla Pro loco di Navelli, al Consorzio per la tutela dello Zafferano dell’Aquila Dop, alla società cooperativa Il Bosso, a Paesaggi Sonori e al Parco Avventura Il Regno dei Mazzamurelli collabora alla realizzazione del cartellone.

Il Quartetto Aires nasce nel 2014 dal comune intento di quattro giovani musicisti curiosi di esplorare tutte le potenzialità timbriche ed espressive della fisarmonica. I componenti Alessandro Ambrosi, Alex Modolo, Mauro Scaggiante e Federico Zugno si sono diplomati presso rinomate istituzioni musicali europee. Il programma “Il quinto elemento” presentato dal Quartetto Aires rende omaggio alla cultura musicale italiana e non solo, con musiche di Conti, Ruggeri, Scaggiante, Bedetti, Battiston, Galliano, Hermosa e Motion Trio. Un concerto coinvolgente e che stupisce per l’incredibile varietà di emozioni che quattro fisarmoniche insieme riescono a creare.

Nei cinque borghi della zona tornano così sotto i riflettori piazze e cortili, chiese e siti archeologici, parchi e chiostri che rappresentano quel patrimonio spesso considerato minore, che fa dell’Abruzzo una terra ricca di storia e fascino.

“Meraviglie a portata di mano” è un progetto finanziato con i fondi Restart che vede come Comune capofila Navelli e che lo scorso anno ha riscosso un incredibile successo con circa diecimila spettatori in quattordici eventi in altrettante location, con più di cinquanta artisti saliti sul palco.

Stasera a Peltuinum, intanto, Cristina Donà aprirà il calendario con un concerto al tramonto.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.