MUSICA IN FIERA, A CHIETI SCALO IL PRIMO EVENTO DEDICATO AGLI STRUMENTI E ALLA FORMAZIONE


CHIETI – Diventare punto di riferimento nazionale nel campo della musica e degli strumenti musicali.

Comincia con un obiettivo ambizioso la prima edizione di “Musica in fiera”, l’evento dedicato agli strumenti e alla formazione musicale che si terrà sabato 23 e domenica 24 novembre nel centro espositivo della Camera di Commercio di Chieti Scalo.

La manifestazione è stata presentata da Tommaso Di Mascio e Gianluca Tiberio, dal direttore artistico Claudio Canzano e dall’assessore agli eventi e al turismo al Comune di Chieti, Antonio Viola.

“Abbiamo pensato che nel panorama mancasse una fiera nazionale incentrata sugli strumenti musicali – ha spiegato Di Mascio – . Abbiamo così deciso di organizzarla, scegliendo Chieti scalo quale luogo strategico. La risposta è stata inaspettata e molto positiva dagli addetti ai lavori che saranno presenti”.

La fiera verrà articolata su tre diversi padiglioni. Il primo con sessanta espositori, provenienti da 13 regioni italiane.

Si tratta di produttori di strumenti musicali e distributori. Il secondo con eventi musicali, performance e veri e propri concerti. Infine il terzo padiglione è quello dedicato alla didattica con corsi, seminari, wokshop, e palchi demo per mostrare dal vivo gli strumenti.

Saranno inoltre allestite due sale conferenze dove si terranno dibattiti e corsi di formazione.

“Abbiamo voluto inventarci questo format – ha aggiunto Gianluca Tiberio – dove la formazione ha un  ruolo molto importante. Vi saranno corsi accreditati dal Miur e seminari con docenti di grandissimo livello”.

Tra essi, “Musica, Arte e Movimento come strumento di integrazione e relazione” curato dal Centro didattico Musicale, ente accreditato al Miur per la formazione di insegnanti e del personale scolastico e il seminario riservato agli espositori di Copywriting e Lead Generation con Massimo Petrucci uno dei più autorevoli formatori al mondo.

La direzione artistica è stata affidata a Claudio Canzano: “Abbiamo creato due grandi zone separate. Quella espositiva e quella live per far provare ai musicisti gli strumenti. Vi sarà un’area con veri concerti di musica di diverso genere e un zona demo, dove il palco diviso in due, ospiterà a rotazione continua le dimostrazioni artistiche che saranno incentrate sui vari strumenti musicali”.

Tantissimi i nomi di spicco coinvolti. Tony Esposito cantautore e percussionista che porterà il suo format emozionale “Tony racconta Pino”, dedicato all’indimenticato Pino Daniele.

Ospiti d’eccezione anche Luca Martelli, batterista dei Litfiba e Piero Pelù, e Cesareo chitarrista di Elio e Le storie Tese.

Maurizio Rolli insieme alla Conspe Big Band del conservatorio di Pescara e a Greg Howe saranno protagonisti di un concerto fusion del tutto sorprendente.

Un angolo della fiera verrà dedicato a 15 espositori che partecipano alla fiera del disco organizzata a Pescara da Ernyaldisco.

“Sono molto soddisfatto di poter ospitare a Chieti ‘Musica in fiera’. Manifestazioni di questo genere portano persone da fuori regione nel nostro territorio. Si tratta di occasioni per ricomunicare la nostra regione”, ha affermato l’assessore Viola.

Verranno messe a disposizione due navette gratuita: la prima con partenza ogni 30 minuti e la seconda dal terminal bus centrale di Pescara, ogni ora.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.