A ROCCAMONTEPIANO LA FESTA DEL VINO COTTO E DELLE CASTAGNE


ROCCAMONTEPIANO – Torna in piazza il vino cotto con una rassegna enogastronomica rinnovata. Appuntamento sabato in contrada Terranova di Roccamontepiano (Chieti). Le tensostrutture garantiranno lo svolgimento della tradizionale manifestazione, anche in caso di maltempo.

Il programma prevede non solo la parte gastronomica ma anche una particolare presenza di espositori e produttori di miele, olio, formaggi, tartufo, confetture, artigianato abruzzese e tante altri.

A fare da cornice, alle ore 16,00 l’inaugurazione con taglio del nastro della fiera-mercato dei “Sapori d’Autunno”, l’apertura della fiera a cui interverranno Tiziano Teti, presidente del Gal Majella Verde, Camillo Conti, presidente dell’Associazione Produttori Vino Cotto d’Abruzzo, Lido Legnini, direttore regionale Confesercenti ed Antonio Innaurato, consigliere regionale e presidente della Commissione agricoltura Regione Abruzzo.

A partire dalle 16.30, presso l’attiguo museo “Lisio” si svolgerà la presentazione della rassegna sul tema “I prodotti tipici quale sistema di valorizzazione e sviluppo del territorio abruzzese” con interventi ed illustrazioni delle attività presenti all’esposizione.

Dalle ore 17,00 l’apertura degli stand gastronomici a cura del ristorante LAÉ Pomaro menù che proporrà un menù composto da zuppa con sagnette, cicerchia e castagne arrosto, arista di maiale al vino cotto, pizza doce al vino cotto ed il ristorante Montepiano che presenterà un menù con gnocchi di zucca al ragù di cinghiale in bianco, brasato di vitellino al vino cotto con polentina e mousse allo yogurt di vino cotto.

L’associazione Produttori Vino Cotto d’Abruzzo, oltre a proporre il prezioso e buonissimo vino cotto svolgerà anche una rappresentazione della cottura tradizionale del mosto.

Per finire, tra cantucci, crispelle tradizionali, bevute e caldarroste a cura dell’Associazione “Le Macine” e del Circolo Arci “le castagne” la manifestazione sarà allietata da musica e balli tradizionali abruzzesi itineranti.