CON LA FIS ABRUZZO ADRIATICO SI IMPARA A DEGUSTARE L’OLIO


CITTÀ SANT’ANGELO – Per la prima volta anche la provincia di Pescara avrà il suo corso per diventare sommelier dell’olio. A organizzarlo è la Fondazione Italiana Sommelier Abruzzo Adriatico che, a partire dal 4 marzo, ospiterà nella sua sede nell’hotel Villa Michelangelo a Città Sant’Angelo (Pescara), gli aspiranti sommelier dell’olio.

“La nostra Fondazione – spiega a Virtù Quotidiane Domenico Carpinone, responsabile servizi Fis Abruzzo Adriatico, sommelier di vino e assaggiatore olio – negli anni passati ha organizzato già tre edizioni del corso nel teramano. Due si sono svolti ad Atri e uno a Silvi. Dal prossimo marzo per la prima volta proporremo il corso anche nel pescarese”.

Attraverso 15 lezioni teoriche e pratiche, i partecipanti degusteranno circa 90 oli, selezionati tra i migliori di tutta Italia. Una lezione verrà svolta in un’azienda produttrice di olio e un’altra sarà incentrata sulle tecniche di abbinamento olio- cibo-vino.

“Si tratta – aggiunge Carpinone – di un prezioso strumento soprattutto per i titolari di frantoi per imparare a raccontare l’olio o per i semplici appassionati per per conoscere meglio questo alimento, ottimo anche per la salute. L’obiettivo è quello di trasmettere la cultura dell’olio e di questo mondo, ormai sempre più apprezzato”.

Tra i docenti anche Marino Giorgetti, esperto assaggiatore, professore e panel leader per i più importanti concorsi internazionali di olio extravergine, nonché direttore tecnico del Concorso Internazionale Sol d’Oro da 12 anni.

“A differenza del vino, l’olio è un prodotto che unisce le famiglie – dice ancora Carpinone – . Da una indagine di settore del turismo dell’olio, condotta dalla professoressa Roberta Garibaldi, è emersa una crescente attenzione dei turisti nei confronti delle produzioni olivicole. I turisti chiedono sempre di più di poter vivere un’esperienza legata proprio al mondo dell’olio”.

“È per questo – anticipa Domenico Carpinone – che come Fis proporremo alle strutture ricettive del territorio dei mini incontri formativi della durata di due ore, riservati ai turisti e dedicati alle informazioni basiche sull’olio extra vergine di oliva della nostra regione con le sue tre Dop”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.