FESTA DELLA MONTAGNA E SAGRA DEL PROSCIUTTO NEL WEEKEND A TORNIMPARTE


TORNIMPARTE – Torna nel weekend l’immancabile appuntamento con la Festa della montagna e Sagra del prosciutto a Tornimparte (L’Aquila), una delle più antiche sagre dell’Aquilano, unica nel suo genere perché si svolge in montagna, fuori l’abitato.

Alle pendici del monte Ruella, poco distante da Villagrande, lungo la strada provinciale Amiternina, al Km 14,200, in una stupenda finestra sulla conca aquilana e sul Gran Sasso, da venerdì 10 a domenica 12 gli stand saranno aperti al pubblico dalle ore 20,00, domenica invece sia a pranzo che a cena.

La manifestazione si arricchisce di animazioni per bambini, di esibizioni sportive, esibizioni musicali, fino alla domenica.

La domenica mattina, alle ore 8,00 dall’area sagra parte la marcia “Sulle tracce di Annibale”, che attraversa le cime incontaminate del circondario.

Oltre al “classico” ma sempre squisito panino con dell’ottimo prosciutto, negli ultimi anni il menù si è via via arricchito arrivando a proporre pizze fritte (anche farcite con prosciutto), vari tipi di pasta, salsicce arrosto, arrosticini, bruschette, patatine fritte, ottimi dolci preparati in casa dalle cuoche del paese da gustare in tavoli al coperto (800 posti a sedere).

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021