A RAIANO LA RACCOLTA DEL TARTUFO DIVENTA ESPERIENZA DI GUSTO


RAIANO – La raccolta del tartufo come esperienza del gusto e per vivere il contatto diretto con la natura.

Questo il senso dell’iniziativa che l’associazione Terre Colte di Raiano ha messo in atto con successo durante la prima edizione di Tartufo Experience.

I partecipanti, dopo essere partiti dal centro del comune di Raiano (L’Aquila), hanno percorso a piedi un suggestivo sentiero immerso nel verde della Valle Peligna, sino ad arrivare alla tenuta del Generale. Qui complice il cane Mila e una tartufaia con più di 2 mila piante messe a dimora da oltre 30 anni hanno potuto assistere allo spettacolo della ricerca del tartufo.

Di seguito, i preziosi tuberi, sono stati al centro di una conviviale dove gli ospiti hanno potuto degustati anche formaggi e altre prelibatezze fornite dalla cooperativa Terrantica e dalla società di raccolta e commercio del tartufo Tesori d’Abruzzo.

“Una giornata speciale”, ha detto il presidente dell’associazione Terre Colte Paolo Di Giulio, “che ha trovato il favore degli ospiti e fatto scoprire un nuovo modo di vivere il territorio”.

L’iniziativa è nata da un’idea di Fausto Sarra, un residente, e ha visto il benestare di Luigi Di Biase proprietario della tenuta.

Gli organizzatori dato il successo della prima iniziativa hanno messo in programma un nuovo appuntamento per domenica 29 settembre a partire dalle 9,30. Maggiori informazioni possono essere richieste contattando l’associazione al numero 346-6927257. (red.)

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2020