AGROALIMENTARE, CAMERA DI COMMERCIO E REGIONE INSIEME PER IL MARKETING TERRITORIALE


PESCARA – Una strategia unitaria per promuovere le eccellenze agroalimentari d’Abruzzo.

È questo il senso del protocollo che pone gomito a gomito l’assessorato regionale all’Agricoltura e la Camera di Commercio Chieti Pescara per lavorare per la prima volta insieme sulle strategie di marketing delle tipicità abruzzesi.

Questa mattina, nella sede dell’ente camerale, il presidente Gennaro Strever, l’assessore Emanuele Imprudente e Marco Belisario, vicepresidente dell’Agenzia di Sviluppo, braccio operativo della Camera di Commercio hanno illustrato l’accordo.

Una convenzione tutta da costruire e riempire di progettualità e fondi, ma che viaggia verso la direzione dello sviluppo. Sul solo territorio di Chieti e Pescara sono 16 mila le aziende attive nell’agroalimentare.

Di queste secondo uno studio commissionato dalla Camera di Commercio sugli effetti della pandemia, 300 sono a rischio.

“È il momento di mettere insieme azioni che in questa fase di crisi ci permettono di affrontare la post crisi – ha detto Imprudente -. Questo protocollo ci consente di elaborare le strategie con cu l’Abruzzo dovrà aggredire i mercati non appena questa situazione di emergenza finirà. Stiamo costruendo un progetto unico dell’Abruzzo, che parte dall’agroalimentare che dà il senso del nostro territorio”.

Il primo step del protocollo sarà costituito dalla partecipazione unitaria a eventi, fiere, workshop, per promuovere le eccellenze abruzzesi, ma anche formazione per le imprese sulla internazionalizzazione e progetti di incoming sul territorio.

“Oggi si chiede alle aziende un nuovo modo di commercializzare i prodotti, cavalcando la digitalizzazione – ha sottolineato Strever – e questo è uno dei campi sui quali agiremo con il protocollo che nasce con l’intento di programmare lo sviluppo del territorio. L’auspicio è che si unisca al protocollo anche la neonata Camera di Commercio del Gran Sasso”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021