FIS, DIPLOMI A 21 NUOVI SOMMELIER AL CASTELLO DI SEMIVICOLI


CASACANDITELLA – Mentre proseguono gli eventi organizzati dalla Fis (Fondazione italiana sommelier) Abruzzo Adriatico, è di ieri, 4 maggio, l’appuntamento con un’interessante degustazione presso il Ristorante del Castello di Semivicoli a Casacanditella (Chieti) con i vini Masciarelli e Marina Cvetic.

Il mondo del vino riscuote sempre più interesse e successi, confermati anche dalla professionalità espressa da 21 sommelier che proprio ieri hanno ricevuto il diploma. Si tratta di un evento importante per tutto il comparto enologico che, sempre più, si affida al buon naso e alle papille gustative addestrate e raffinate dei degustatori, una categoria con sempre più riconosciuta professionalità, è capace di orientarci nel complesso mondo vitivinicolo.

La felice conclusione dello studio lungo ed impegnativo dei 21 sommelier, articolato su tre corsi per altrettanti livelli, è avvenuta nello stesso Castello di Semivicoli.

La giornata è trascorsa con un’affascinante visita in struttura, con saluto da parte di Marina Cvetic, in seguita da un pranzo che è sfociato nella consegna dei diplomi, affidata al presidente Fis Abruzzo Adriatico Daniele Erasmi, e al vice presidente Marino Giorgetti.

La foto ricordo di gruppo dei neo sommelier, sorridenti con l’agognato tastevin al collo – si legge in una nota della Fis – è la soddisfatta conclusione della emozionante avventura che ha contemplato approfondimenti in materie quali la viticoltura, l’enologia, le tecniche di degustazione e servizio.

Ora alla Fis Abruzzo Adriatico non resta che proseguire nel suo fondamentale compito formativo, con l’obiettivo aggiunto di proporsi quale punto di riferimento per gli operatori del settore e per gli enti, oltre che per la crescita della cultura sul territorio.

LE FOTO

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022