“PER BACCO IN BIANCO”, A FRANCAVILLA I BIANCHI D’ABRUZZO IN RIVA AL MARE


FRANCAVILLA AL MARE – Un viaggio alla scoperta, sorso dopo sorso, dei bianchi d’Abruzzo. Dai classici vitigni autoctoni, agli esperimenti con gli extraregionali fino a inattesi blend.

Sono una trentina le aziende vinicole abruzzesi, tra storiche e giovanissime, che hanno aderito a Per Bacco…in bianco, la manifestazione organizzata da Itf, gli imprenditori turistici di Francavilla al Mare (Chieti), in collaborazione con Comune e con Pescara Wine.

Ieri sera e oggi, 13 stabilimenti balneari lungo la costa hanno accolto i banchi d’assaggio dei bianchi abruzzesi, abbinando una proposta gastronomica preparata da loro.

La manifestazione, ispirata da Cerasuolo a Mare, l’iniziativa di Confesercenti, che vede i rosati d’Abruzzo da ben sette edizioni protagonisti in riva al mare, è organizzata anche dalla Corporazione dei Saperi & dei Sapori e l’A.I.E.S. Abruzzo (Accademia Internazionale Enogastronomi Sommeliers).

Sfiziose le proposte culinarie, rigorosamente a base di pesce, che hanno pensato i lidi di Francavilla, tra panini o tramezzini di mare, arancini di pesce, cannoli salati, e poi primi della tradizione. Immancabile, ovviamente, la frittura.

Buona anche l’affluenza di pubblico che ha partecipato acquistando il ticket degustazione e assaggiando le specialità culinarie, godendo di una serata pienamente estiva.

Oggi seconda serata, sempre con lo stesso meccanismo: acquistando un ticket da 7 euro, è possibile degustare 5 calici di vino bianco, proposti da sommelier professionisti. Il biglietto include anche il calice e la sacchetta porta bicchiere. La proposta gastronomica, curata dagli stabilimenti aderenti, non è inclusa nel ticket.

Gli stabilimenti che aderiscono all’iniziativa sono Siesta, El Pareso, Nausica, Drago Verde, Il Faro, Blumarine, Mare Nostrum, Vittoria Beach, Cortesito, Sirena, Capoverde, Nettuno, Il Gabbiano.

LE FOTO

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021