IL VALORE DEL LATTE: DEL GIUDICE PREMIA STUDENTI IDEATORI CAMPAGNA PUBBLICITARIA


L’AQUILA – Molti gli elaborati arrivati alla Del Giudice da scuole primarie e secondarie di primo grado di Abruzzo, Campania, Molise e Puglia nell’ambito della XXVIma edizione del Concorso “Il Valore del latte”.

L’evento, curato dall’azienda, si avvale del patrocinio dell’Ufficio scolastico regionale del Molise e, quest’anno, ha un tema particolarmente attuale: “latte&spot”.

Gli scolari sono stati chiamati ad inventare un’originale campagna pubblicitaria per il consumo di latte fresco e derivati.

“Fai scattare il desiderio con immagini e testi per giornali, poster, radio, tv ed internet” recita, infatti, lo slogan del concorso. Le classi partecipanti si sono cimentate nella predisposizione di una vera e propria attività di comunicazione sul tema del latte e gli alunni si sono improvvisati Copy, Creative advertising, grafici come in una vera agenzia.

L’iniziativa mira a sensibilizzare gli alunni sull’importanza di una corretta alimentazione per una crescita sana ed equilibrata ed a far comprendere il ruolo del latte e derivati nella vita quotidiana così come nello sviluppo della persona.

Il prossimo 17 maggio, nello stabilimento di Termoli, è stata convocata la giuria per la valutazione degli elaborati, presieduta da Fabio Di Camillo, socio e titolare dell’agenzia di comunicazione Sinergia Advertising di Pescara che cura da oltre 20 anni l’impresa lattiero-casearia molisana.

Il 26 maggio, invece, nella sala consiliare del Comune di Termoli, alla presenza di amministratori locali, dei giurati e dei vertici della Del Giudice, si terrà la premiazione delle scuole e degli alunni vincitori della manifestazione.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021