MERANO WINE FESTIVAL, EXTRÈ CHAMPAGNE: UN’ENCICLOPEDIA DA GUSTARE


MERANO – Dodici etichette numerate che rappresentano dodici volumi di un’enciclopedia tutta da degustare. Le pagine di questo speciale racconto sono le bollicine fini e numerose che tessono un perlage persistente ed elegantissimo degli Extrè Champagne.

Presenti al Merano Wine Festival, il salotto del vino buono nato nel 1992 da un’idea di Helmut Kocher, i liguri Enrico Mazza e Alessandro Natali, ideatori di questa casa vinicola dedicata alla produzione di Champagne, attraverso 12 etichette conducono in un viaggio nel cuore delle principali zone dello Champagne, tra i vitigni più rappresentativi di questa porzione di Francia, in purezza o in versione blend.

Ciascuna tipologia di Champagne, curata da un enologo diverso che ne firma l’etichetta, è protagonista oggi della Catwalk Champagne, la sfilata di presentazione dei produttori presenti sul palco della Kursaal che chiude l’edizione numero 28 della fiera alto-atesina. (m.p.)