MERANO WINE FESTIVAL, IL MONTEPULCIANO D’ABRUZZO DOMINA LA SELEZIONE REGIONALE NELLA WINE HUNTER AREA


MERANO – Undici etichette che raccontano le variegate declinazioni del Montepulciano d’Abruzzo, e poi una piccola varietà di bianchi, con il Pecorino che convince sempre di più.

Tra conferme e novità, l’Abruzzo c’è e mostra tutta la sua qualità in campo vitivinicolo nella Wine Hunter Area, il cuore pulsante del Merano Wine Festival, l’appuntamento fieristico che Virtù Quotidiane segue con dirette e approfondimenti sul posto, offrendo un servizio unico.

Con Mauro Vellucci, sommelier Fisar e coordinatore della Wine Hunter Area, una carrellata della selezione Abruzzo fatta dai cacciatori di vini del Merano Wine Festival, edizione 2021.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022