MERANO WINE FESTIVAL, LE COSTE DI BARONE CORNACCHIA NELLA WINE HUNTER AREA


MERANO – Un vino elegante, fruttato, speziato. Armonico. Il Montepulciano d’Abruzzo Vigna Le Coste Riserva 2016 di Barone Cornacchia è nella Wine Hunter Area, il cuore pulsante del Merano Wine Festival, che Virtù Quotidiane segue con dirette e approfondimenti sul posto.

Il vino della casa vinicola di Torano è stato scelto dai cacciatori di eccellenze capitanati da Helmut Köcher. Lo abbiamo degustato con il sommelier Fisar Venezia, Nicola Sabbatini.

Affinato in botti di rovere di Slavonja per 18-24 mesi, fa altri sei mesi in bottiglia. Colore rosso rubino carico, la fase olfattiva consegna note fruttate, floreali e speziate con un bouquet delicatamente complesso. In bocca è elegante persistente.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022