SAGRE: TORANO NUOVO CELEBRA VINO, SALSICCIA, MACCHERONI E FORMAGGIO FRITTO


TORANO NUOVO – Sagra del vino, della salsiccia, dei maccheroni e del formaggio fritto, dal 12 al 17 agosto a Torano Nuovo (Teramo).

In un clima di perfetta armonia tra operatori sagra, amministrazione comunale e Asscomm ”Paese del gusto” si è dato il via all’organizzazione della storica manifestazione, vanto di tutto il comprensorio vibratiano.

Nel rispetto della tradizione, per la 48esima volta dal 12 al 17 agosto prossimo, nel suggestivo e ristrutturato centro storico del “Paese del Gusto” tornerà la sagra nata nel 1969 per iniziativa della locale Pro loco, che ha raggiunto negli anni risultati molto lusinghieri. Torano Nuovo, per il pregio dei suoi vini, è stata denominata dal giornalista Vincenzo Buonassisi “La capitale del Montepulciano d’Abruzzo”.

La storia di successi della Sagra e la qualificata presenza di turisti – oltre il 60% provengono da fuori regione – fanno della manifestazione ferragostana una delle vetrine di maggior pregio dell’intera regione Abruzzo. Infatti, ogni anno, circa 80.000 visitatori raggiungono Torano Nuovo per gustare i prodotti genuini della sua terra.

L’appuntamento rappresenta per il comprensorio un evento economico, turistico e sociale molto importante.

Dal punto di vista turistico, l’evento sagra permette a Torano Nuovo di stabilire un vero record di presenze.

L’evento ferragostano coinvolge ed occupa circa 500 unità lavorative, toranesi e non, impiegate oltre che nelle varie attività di preparazione e somministrazione dei prodotti tipici, anche nei vari servizi collaterali e specificatamente organizzativi (servizio pulizia, servizio traffico e parcheggi, servizio promozione, ecc… ).

Novità interessante ci sarà nella cosiddetta “Via dei vini”, dove l’AssComm Paese del Gusto curerà direttamente la vendita di oltre 10 cantine con propri sommelier professionisti; naturalmente oltre questo spazio ci saranno sempre le cantine che proporranno in maniera diretta ai visitatori le proprie bottiglie.

Anche quest’anno sarà riproposto il Dj Camp, spazio dedicato ai più giovani e agli instancabili del divertimento che potranno continuare a ballare e divertirsi fino a tardi nel piazzale antistante il campo sportivo.

Infine, considerato che il Comune di Torano Nuovo ha attivato da tempo e con successo la raccolta differenziata porta a porta conseguendo, nel passato, anche l’ambito riconoscimento di Comune Riciclone per la miglior raccolta differenziata dei comuni del centro Italia, durante la sagra, gli operatori si attiveranno per rispettare l’ambiente e l’igiene urbana. Saranno infatti riciclati gli olii naturali, la plastica, il vetro e l’umido.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021