DA CHOPIN A PIAZZOLLA A TERAMO CON CON UN RECITAL PIANISTICO DI PIERO DI EGIDIO


TERAMO – Domenica 1 dicembre presso l’aula magna del Convitto nazionale “Melchiorre Delfico” di Piazza Dante a Teramo, alle 17,30 nuovo appuntamento per la XXVI Stagione concertistica dell’Associazione Orchestrale da Camera “Benedetto Marcello”.

Recital pianistico del maestro teramano Piero Di Egidio, con un programma romantico e appassionato.

Artista di fama internazionale, Piero Di Egidio con la sua sensibilità e destrezza regalerà al pubblico trascinanti melodie di Brahms e Chopin, chiudendo con il più attuale Piazzolla.

Piero Di Egidio inizia a 7 anni lo studio della musica. Studia con Lucia Passaglia, già allieva di Benedetti Michelangeli e Cortot, presso il Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze diplomandosi in Pianoforte nel 1984 con il massimo dei voti, lode, menzione ministeriale e premio quale miglior diplomato della Toscana.

Prosegue gli studi privatamente con Guido Agosti, presso l’HochSchule Mozarteum di Salisburgo con Hans Graf ma soprattutto presso l’Accademia Perosi di Biella con Aldo Ciccolini, conseguendo il diploma triennale superiore di perfezionamento e virtuosità.

Successivamente, nel 2008, consegue presso il Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari anche il diploma accademico di secondo livello in “Pianoforte ad indirizzo concertistico”, con il massimo dei voti e la lode.

Parallelamente, si è laureato in Lettere nel 1989, nell’Università di Firenze con il massimo dei voti, con una tesi sulla Sonata in si minore di Franz Liszt, relatore il maestro Clemente Terni. Nel 2006 questo titolo è stato riconosciuto ope legis Laurea magistrale in “Musicologia e beni musicali”.

Proseguirà l’incontro, ad apertura concerto, con la dott. ssa Paola Di Felice e il percorso di riflessione sull’arte dedicato al grande artista teramano Gennaro Della Monica.

Concerto in abbonamento. Ingresso al singolo concerto 10 euro (ridotto 5,00 euro per studenti under 25, soci Fida e Arci). L’ingresso per gli studenti delle scuole ad indirizzo musicale, del Liceo Musicale e del Conservatorio è gratuito.