ALL’AQUILA LA COLAZIONE DI PASQUA È A DOMICILIO E A CHILOMETRO ZERO


L’AQUILA – Chi l’ha detto che l’obbligo di restare in casa debba far rinunciare ai piaceri della tavola? Anzi, quelli della tradizione, che privilegiano le produzioni locali e le ricette autentiche in questo momento più che mai devono essere riscoperti e valorizzati, anche per sostenere l’economia locale particolarmente provata dalla crisi.

Così all’Aquila Da Carolina e Gina, la latteria che ha aperto i battenti il 15 luglio scorso in Piazza Duomo 28, con un innovativo progetto patrocinato dall’Associazione regionale allevatori (Ara) che garantisce una filiera cortissima del latte, consegnerà a domicilio la colazione di Pasqua tipica abruzzese.

Per farlo, ha messo insieme alcune delle eccellenze gastronomiche locali: 2 forni, 4 salumifici e un allevatore che produce uova ogni giorno.

Nel pacco pasquale, insomma, ci saranno la tradizionale pizza di Pasqua aquilana, 2 salumi locali, 6 uova fresche, un pacco di caffè della torrefazione artigianale del Gran Caffè dell’Aquila e, naturalmente, una caciottina morbida e un litro di latte fresco 100% aquilano prodotti dalla latteria.

Una shopping bag dal costo di 35 euro consegnata a domicilio.

La colazione di Pasqua di Carolina e Gina si può ordinare ai numeri 393-9386186 (Michele) o 349-7190029 (Gianmarco). Le consegne avverranno nella giornata di sabato.

 

pubbliredazionale

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.